0%
Agosto 4, 2022
E-commerce: vantaggi e svantaggi
Post Image

Quali sono i pro e i contro di un negozio online?

Le attività di e-commerce sono diventate sempre più comuni e le opportunità che offrono sono infinite. Un paio di decenni fa, l’e-commerce era limitato a un piccolo numero di articoli di alto valore venduti a livello nazionale, ma il mondo è decisamente cambiato da allora.

L‘e-commerce è in piena espansione. Gli esperti prevedono che entro il 2025 il mercato dell’e-commerce avrà un valore di circa 4,5 trilioni di dollari in tutto il mondo, superiore al PIL globale totale del 2017.

L’e-commerce è lo shopping a destinazione.

Ogni individuo e ogni azienda su Internet ha sperimentato questo tipo di acquisti. A volte le persone acquistano su Internet perché trovano i prezzi più convenienti, o perché vogliono risparmiare il loro tempo per qualcosa di più importante o perché l’e-commerce permette loro di farlo da qualsiasi luogo si trovino e in qualsiasi momento.

Tuttavia, la gestione di un’attività di e-commerce presenta numerosi vantaggi e svantaggi. Alcuni sono ovvi, altri meno. In questo articolo vi aiuteremo a capire meglio vantaggi e svantaggi di questo business.

Perché aprire un ecommerce?

La gestione di un’attività di e-commerce è complessa tanto quanto quella di un negozio tradizionale. Infatti, queste attività devono occuparsi della gestione dell’inventario, della logistica delle spedizioni e dei sistemi di elaborazione dei pagamenti.

Gli E-commerce devono investire in soluzioni tecnologiche che consentano loro di:

  • monitorare il comportamento dei clienti;
  • ottimizzare i siti web per velocità, estetica e funzionalità;
  • gestire le operazioni di spedizione e pagamento in modo efficiente.

Tutto ciò può essere piuttosto impegnativo per le piccole e medie imprese. Ecco perché c’è ZEN che può aiutarti nel tuo progetto e-commerce.

Gestire un ecommerce conviene?

Le-commerce è diventato, come detto, una parte enorme del settore della vendita al dettaglio. Molte aziende hanno iniziato a vendere i loro prodotti online, il che ha dato loro molta più flessibilità.

Uno dei maggiori vantaggi della gestione di un’attività di e-commerce è la possibilità di stabilire i propri orari e di lavorare da qualsiasi parte del mondo. Tra gli svantaggi c’è quello di dover gestire i reclami e i resi dei clienti, nonché le spese di spedizione e l’assicurazione.

Tuttavia, è importante comprendere i vantaggi e gli svantaggi della gestione di un’attività di e-commerce prima di iniziare. Vediamo nel dettaglio quali sono i pro e i contro di questa attività.

Vantaggi

Le note liete di gestire un ecommerce sono tante. Tra queste c’è quella di avere un flusso di reddito continuo, potenzialmente, anche quando non si sta facendo nulla o ci si trova in vacanza. Ecco alcuni interessanti benefici del possedere un ecommerce.

Potete gestire la vostra attività da qualsiasi parte del mondo

Non è necessario essere in un luogo fisico per vendere online. Questo è un enorme vantaggio perché vi permette di vendere i vostri prodotti o servizi a persone di tutto il mondo. Se vivete in una piccola città e non avete molta esperienza con l’e-commerce, ci sono molte aziende che possono aiutarvi a iniziare.

Guarda il nostro portfolio

La vostra attività non avrà confini geografici, perché potrete vendere i vostri prodotti in tutto il mondo e da tutto il mondo. Questo è particolarmente vantaggioso per le piccole imprese che desiderano espandere la propria portata sul mercato senza spendere molto in campagne di marketing e costi di trasporto.

Risparmierete sulle spese generali

Questo può essere un grande vantaggio per le piccole imprese che vogliono iniziare a vendere i loro prodotti online. Non dovrete preoccuparvi di affittare uno spazio fisico e di pagare le utenze, la manutenzione, gli stipendi del personale e altre spese.

Ciò significa che non dovete pagare l’affitto o le utenze. Inoltre, non avete bisogno di dipendenti per gestire l’e-commerce.

Un e-commerce ben progettato attirerà più clienti.

È inoltre fondamentale che un sito web sia facile da usare e da navigare. I clienti non hanno tempo da perdere su siti web difficili da usare o complicati da navigare. Vogliono accedere facilmente al prodotto che stanno cercando e lo vogliono subito.

La velocità di caricamento del sito, il design e il layout del negozio giocano un ruolo fondamentale nell’attrarre i clienti, che non vedranno solo i prodotti ma anche il modo in cui vengono presentati.

Il layout del vostro negozio online deve essere semplice e facile da navigare. Deve avere un buon equilibrio tra testo, immagini e video. Il modo migliore per imparare a farlo è osservare altri negozi online di successo e rivolgersi a dei professionisti esperti, come noi di Zen.

Non ci sono orari di apertura per il vostro negozio di e-commerce.

Potete gestire la vostra attività di ecommerce 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno. Ciò significa che potete generare più vendite e lavorare sulla vostra attività anche quando non siete fisicamente presenti davanti al vostro computer.

I pagamenti online sono facili e veloci.

I migliori siti di e-commerce offrono un’ampia gamma di opzioni di pagamento. Questo permette ai clienti di scegliere ciò che è meglio per loro, che si tratti di carte di credito, PayPal o qualsiasi altra opzione disponibile.

Inoltre, facilita gli acquisti dei potenziali clienti che potrebbero non avere accesso a determinati tipi di carte o non sentirsi a proprio agio nell’utilizzarle online.

Con l’ecommerce potete costruire un marchio migliore

L’e-commerce è il modo migliore per costruire il vostro marchio e far conoscere i vostri prodotti a più persone. È facile trovare ottimi prodotti e spedirli, ma è difficile costruire un rapporto a lungo termine con i clienti. L’e-commerce è un’ottima opportunità per le aziende che vogliono creare un rapporto duraturo con i propri clienti.

L’e-commerce vi permette di far crescere la vostra base di clienti utilizzando, gli annunci pay per click di Google, i social media, l’e-mail marketing e altre forme di marketing digitale che si basano sul contatto con le persone a livello individuale.

Quando avete un sito web dove le persone possono acquistare i vostri prodotti, potete facilmente inviare loro e-mail sui nuovi prodotti o sulle promozioni e ottenere il loro feedback.

Altamente misurabile e tracciabile

Gli e-commerce sono altamente misurabili e tracciabili. È possibile tracciare ogni aspetto del sito, dal numero di visitatori alle pagine visitate.

Questo vi permette di analizzare le prestazioni del vostro sito e di apportare i miglioramenti necessari. Consentono di stabilire obiettivi e di tracciare le conversioni, aiutandovi ad analizzare il rendimento dei vostri sforzi di marketing.

Se avete più siti di e-commerce, potete anche confrontare le loro prestazioni per vedere quale funziona meglio.

Svantaggi

L’e-commerce è il segmento di vendita al dettaglio in più rapida crescita al mondo. Ha registrato un tasso di crescita annuale composto di circa il 20%, il che lo rende un investimento interessante per molte aziende.

Tuttavia, la gestione di un’attività di e-commerce presenta anche alcuni svantaggi.

Sicurezza digitale

Un problema dello shopping online è quello della sicurezza.

Le persone sono ancora diffidenti nell’effettuare acquisti online perché temono frodi con la carta di credito o furti di identità.

Ci sono anche problemi di sicurezza che devono essere affrontati per assicurarsi che tutto fili liscio e sicuro durante il processo di transazione.

Affidarsi a professioni di sviluppo siti web è sempre la soluzione migliore.

Minima interazione faccia a faccia

Uno dei maggiori svantaggi del commercio elettronico è che richiede pochissimi contatti diretti. La maggior parte delle aziende di e-commerce, generalmente, non incontra gli acquirenti.

Questo può essere un aspetto positivo per gli acquirenti più impegnati che non hanno tempo di andare a fare acquisti di persona o che vogliono semplicemente evitare la folla.

Tuttavia, ciò significa, anche, che non avrete una vera interazione umana con il vostro cliente online.

Aumento della concorrenza

Accedere ad un mercato mondiale, potenzialmente, significa poter avere più clienti, ma anche più concorrenti. Ecco perché il tuo e-commerce dovrà essere curato e ottimizzato per rendere al massimo e spiccare tra tutti gli altri che vendono i tuoi stessi prodotti.

Affidarsi a professionisti per crearlo è sempre la soluzione migliore.

Tempi dell’assistenza clienti

Non potete essere sempre disponibili quando i clienti hanno domande o problemi con i loro ordini, soprattutto se vendete a livello internazionale o in più Paesi in cui si parlano lingue diverse.

Ci sono vari modi per ovviare ai tempi di risposta lenti dell’assistenza clienti: come bot e risponditori automatici in chat.

Queste ed altre soluzioni sono quelle che può proporvi un partner per il vostro e-commerce, soprattutto se vi affidate ad agenzie qualificate ed esperte.

Noi di Zen siamo in grado di supportarvi da zero nella creazione, gestione e manutenzione del vostro sito ecommerce.

Con un po’ di impegno, potete trasformare il vostro sito di e-commerce in un’attività di successo.

Conclusione

L’e-commerce è una mossa commerciale intelligente e può essere un’impresa molto redditizia.

Il successo della vostra attività di e-commerce dipende da molti fattori al di fuori del vostro controllo, come la concorrenza e le tendenze del mercato.

Se volete guadagnare con l’ecommerce, dovrete probabilmente dedicare più tempo al marketing rispetto ad altri tipi di aziende, farlo con il partner giusto per il tuo e-commerce è il primo passo: se hai un progetto in mente scegli ZEN per costruire, gestire e avere cura del tuo e-commerce.

Dai un’occhiata al nostro portfolio e ai progetti, anche complessi, che abbiamo completato per i nostri clienti.

Comments are closed.
Back To Top