0%
Maggio 3, 2021
Intervista allo Studio Zetapiemme
Post Image

“Fare il commercialista oggi è una propensione,
bisogna essere predisposti… non è una cosa per tutti”
Mattia

Come lavora il dottore commercialista contemporaneo? La risposta emerge dall’intervista con i titolari e i collaboratori dello studio Zetapiemme, che ha sede in Via Guglielmo Oberdan, 26 Bologna. Sono nostri clienti Passcom dal 2013 e con loro abbiamo costruito un rapporto basato sulla fiducia e il rispetto reciproco, in cui entrambe le parti riconoscono la competenza e la professionalità dell’altra. Per questo motivo, e perché alcuni di loro lavorano con Passepartout da più di trent’anni, siamo felici di condividere le loro parole!

Di cosa vi occupate? Perché avete scelto di svolgere questa professione?
Maurizio: Il nostro studio è partito da una clientela che necessitava di assistenza sulla contabilità, dichiarazione fiscale e consulenza.
Mattia: Ci occupiamo di consulenza, prevalentemente in ambito fiscale, nei confronti di PMI, artigiani, liberi professionisti… Io ho studiato e continuo a studiare economia, ho iniziato con ragioneria ed è un settore che amo molto.

Come è cambiato il vostro lavoro nel tempo?
Maurizio: Sono iscritto all’ordine da quarant’anni, posso dire che la nostra professione è cambiata drasticamente da quando ho iniziato. Una volta il commercialista si occupava di tutto, al giorno d’oggi ciò sarebbe impossibile.

Cosa vi piace di più del vostro lavoro e, se avete voglia di dircelo, quello che vi piace meno?
Claudia: Del mio lavoro amo soprattutto la contabilità, anche se si sta complicando
sempre di più a causa dei continui aggiornamenti.

Cosa cambiereste del vostro lavoro?
Claudia: Io cambierei la burocrazia, bisognerebbe semplificarla.
Mattia: Il continuo inserimento di adempimenti superflui, come l’Intrastat e l’Esterometro, fa perdere molto tempo con la documentazione e la ripetizione di dati.

Sappiamo che usate Passcom per la contabilità e un altro gestionale per i dichiarativi: come mai questa scelta?
Adelina: Io sono cliente Passepartout da circa 40 anni e non l’ho mai abbandonato! Usiamo Passcom per la contabilità, in quanto molto più rapido nel fare le scritture.
Usiamo l’altro gestionale perché sono nata dal cartaceo e ho trovato difficoltà nell’adeguarmi a un nuovo modo di fare i dichiarativi.

Quali benefici avete riscontrato con Passcom?
Mattia: Sicuramente la velocità, la chiarezza e l’immediatezza del programma. Rispetto ad altri software, aprire un conto è molto più semplice e rapido.

Quali sono gli aspetti su cui Passcom dovrebbe migliorare?
Alberto: Dovrebbe permettere di programmare gli aggiornamenti di notte. Organizzerei meglio il mio tempo.
Mattia: Dovrebbe rendere maggiormente flessibile lo scadenzario.

Chi vi fa assistenza sui dichiarativi?
Alberto: Abbiamo l’assistenza con i ticket dell’altro gestionale. Quella della Zen è molto più immediata, perché basta che chiami e rispondono immediatamente. In passato potevi chiamare l’assistenza dell’altro gestionale e avere una risposta tempestiva. Adesso ci sono i ticket e se hai bisogno il pomeriggio, ti richiamano la mattina dopo; se chiami al mattino, ti richiamano il giorno dopo.

Sappiamo che siete clienti Passepartout da molto tempo e che purtroppo non godete dell’assistenza che offre ai clienti Passcom con formula All Inclusive. Sareste interessati a passare a Passcom anche per i dichiaritivi, tenendo in considerazione l’enorme beneficio dell’assistenza offerta?
Alberto: Sì, anche se la funzione che ci attira di più è il Cloud, perché gli aggiornamenti sono più immediati rispetto a un’installazione locale.
Mattia: Penso spesso che sarebbe bello avere la continuità che dà un unico gestionale: perdiamo molto tempo a fare avanti e indietro tra i due, e ognuno ha modalità di visualizzazione diverse.
L’efficienza aumenterebbe in modo esponenziale e potremmo distribuire il carico di lavoro al meglio.

Abbiamo raccolto le osservazioni dei componenti dello Studio e pianificato una dimostrazione gratuita del nuovo Passcom, che ha migliorato l’interfaccia dei dichiarativi. Lo Studio Zetapiemme ha apprezzato le numerose potenzialità della versione aggiornata (Cloud, Sito Internet con Area Riservata Cliente, etc…) e sta prendendo in forte considerazione una migrazione completa a Passcom.

SCARICA QUI LA TUA COPIA
Comments are closed.
Back To Top